Grandi successi

06.08.2020

Daniela Daniela Marketing Manager

CASE STUDY: Gli alberghi del gruppo Mira aumentano il fatturato con RateBoard

Dal 2016, il gruppo alberghiero italiano Mira Hotels & Resorts si affida a RateBoard per l'ottimizzazione dinamica dei prezzi. Nel corso di questi anni, il fatturato è aumentato gradualmente grazie all'utilizzo del nostro software di Revenue Management. Ecco qualche dato dell 2019 dove sono chiari gli aumenti percentuali sui principali indicatori di performance.

Blog_Mira_Alagna

Il gruppo Mira Hotels & Resorts comprende diverse strutture ricettive in Italia. L'ottimizzazione del fatturato con RateBoard è iniziata come progetto pilota con due hotel, ma grazie al successo ottenuto, è stata ampliata anche sulle altre strutture. Daniela Righi e Alessandro Vadagnini sono alla guida del management della catena alberghiera di successo, e la loro visione orientata al futuro ha portato all’implementazione delle più moderne tecnologie di software alberghieri. Tutto questo è stato fondamentale per gettare le basi di un successo a lungo temine, e per assicurarsi la soddisfazione del cliente.

 

Ottimizzazione del fatturato attraverso strumenti intelligenti

Nell'ultima stagione 2019, prima che la pandemia di Corona portasse il turismo a una temporanea battuta d'arresto, il gruppo Mira Hotels ha registrato un significativo incremento dei vari indicatori chiave di performance rispetto al 2018. Allo stesso tempo, è cresciuto il numero delle prenotazioni dirette. Questi continui sviluppi dimostrano che una gestione professionale e innovativa, unita all'utilizzo di strumenti software intelligenti, sono un fattore chiave per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Il KPI "RevPAR - Revenue per Available Room” è un punto di riferimento essenziale per misurare la redditività di un Hotel. Il gruppo Mira ha ottenuto un miglioramento notevole del RevPAR nel corso della sua stagionalità 2019. L'applicazione attiva di una strategia di pricing dinamica è, sicuramente, uno dei pilastri della crescita registrata. Scopri i dettagli della crescita del gruppo.

 

L'anno 2020

L'anno in corso è iniziato in modo promettente per il gruppo Mira Hotels & Resorts, seguendo la scia favorevole già segnata nell’anno 2019. La pandemia del Coronavirus ha portato ad una temporanea battuta d'arresto dell'intero settore turistico, in particolare l'Italia è stata fortemente colpita dagli effetti del COVID-19. La fase di ripartenza richiederà probabilmente tempi più lunghi che in altri mercati, come ad esempio,  Austria e Germania. (Controlla qui le tendenze di prenotazioni nel mercato austro-tedesco.) Diversi Hotel in Italia sono ancora chiusi o riapriranno con il ritorno della domande e delle prenotazioni..

Anche alcuni degli Hotel del gruppo Mira sono al momento chiusi, si trova, invece, attualmente aperto l’Hotel Alagna Resort sul Monte Rosa, considerato la casa vacanza della famiglia reale svedese. L’occupazione media dell'Hotel è già di nuovo superiore al 50%, anche se, per ovvi motivi, ancora inferiore alle medie stagionali dell'anno precedente. Lo sviluppo del Pick Up, che fornisce una panoramica significativa dei futuri trend di prenotazione, è invece molto positivo: si sta di nuovo prenotando con finestre di prenotazione più brevi. Questo trend permetterà all'Hotel Alagna di coprire al più presto la differenza rispetto ai dati dell'anno precedente. Allo stesso tempo, la riapertura degli altri Hotel del gruppo è sempre più vicina.

 

Scarica ora il CASE STUDY dettagliato